Professione chimico

I chimici eseguono ricerche di laboratorio testando e analizzando la struttura chimica delle sostanze. Traducono i risultati delle ricerche in processi industriali di produzione, che sono poi utilizzati per lo sviluppo o il miglioramento dei prodotti. Inoltre, verificano la qualità dei prodotti fabbricati e il loro impatto ambientale.

Tipo di personalità

Test di Orientamento al Lavoro gratuito

Quali lavori ti piacciono? Seleziona un’occupazione adatta alle tue preferenze. Fai il test di orientamento al lavoro.

Al test

Professioni correlate ricerca, consulenza

  • Altra attività nell'ambito delle scienze sociali
  • Altro scienziato in discipline scientifiche
  • Altro settore scientifico o tecnico ingegneristico-scientifico
  • Associato di ricerca clinica
  • Batteriologo
  • Biólogo
  • Biotecnologo
  • Climatólogo
  • Consulente fiscale
  • Direttore dell'ufficio ricerca e sviluppo
  • Epidemiólogo
  • Físico
  • Geógrafo
  • Geólogo, geofísico
  • Ingegnere civile
  • Ispettore ambientale
  • Metallurgista
  • Meteorologo
  • Scienziato ambientale
  • Sociologo, antropologo o professioni correlate

Conoscenze

  • Metodologia della ricerca scientifica

    La metodologia teorica utilizzata nella ricerca scientifica, che comprende la ricerca di base, la costruzione di un’ipotesi e la sua verifica, l’analisi dei dati e la conclusione dei risultati.

  • Tecniche di laboratorio

    Tecniche applicate nei diversi settori della scienza naturale al fine di ottenere dati sperimentali, ad esempio l’analisi gravimetrica, la gascromatografia e i metodi elettronici o termici.

  • Chimica inorganica

    La chimica delle sostanze che non contengono radicali idrocarburici.

  • Chimica analitica

    Strumenti e metodi utilizzati per separare, identificare e quantificare la materia, nonché i componenti chimici di materiali e soluzioni naturali e artificiali.

  • Fisica

    La scienza naturale che comprende lo studio della materia, del movimento, dell’energia, della forza e dei concetti connessi.

Competenze

  • Redigere relazioni tecniche

    Redigere le relazioni tecniche per i clienti, comprensibili per le persone prive di conoscenze tecniche.

  • Documentare i risultati delle analisi

    Documentare su carta o su dispositivi elettronici il processo e i risultati dell’analisi dei campioni effettuata.

  • Testare i campioni chimici

    Eseguire le procedure di prova sui campioni chimici già preparati utilizzando le attrezzature e i materiali necessari. I test a campione chimici comportano operazioni quali l’utilizzo di sistemi di distribuzione o di diluizione in pipette.

  • Utilizzare le attrezzature per l’analisi chimica

    Utilizzare le attrezzature di laboratorio quali attrezzature di assorbimento atomico, misuratori di PH e conduttività o camere di spruzzo a sale.

  • Svolgere simulazioni di laboratorio

    Effettuare simulazioni su prototipi, sistemi o prodotti chimici di nuovo sviluppo con l’impiego di attrezzature di laboratorio.

  • Pensare in modo analitico

    Produrre riflessioni usando la logica e il ragionamento al fine di individuare i punti di forza e di debolezza di soluzioni, conclusioni o approcci alternativi ai problemi.

  • Applicare le procedure di sicurezza in laboratorio

    Garantire che le attrezzature di laboratorio siano utilizzate in modo sicuro e che la manipolazione di campioni sia corretta. Lavorare per garantire la validità dei risultati ottenuti nella ricerca.

  • Applicare tecniche di cromatografia liquida

    Applicare la conoscenza della caratterizzazione di polimeri e della cromatografia liquida nello sviluppo di nuovi prodotti.

  • Analizzare sostanze chimiche

    Studiare e testare le sostanze chimiche per analizzarne la composizione e le caratteristiche.

  • Preparare i campioni di prodotti chimici

    Preparare campioni specifici quali campioni di gas, liquidi o solidi affinché siano pronti per l’analisi, l’etichettatura e la conservazione dei campioni conformemente alle specifiche.

  • Applicare metodi scientifici

    Applicare metodi e tecniche scientifici per lo studio di fenomeni mediante l’acquisizione di nuove conoscenze o la correzione e l’integrazione delle conoscenze precedenti.

  • Sviluppare prodotti chimici

    Ricercare e creare nuove sostanze chimiche e plastiche utilizzate per la produzione di una varietà di prodotti quali prodotti farmaceutici, tessili, materiali da costruzione e prodotti per la casa.

  • Tarare apparecchiatura di laboratorio

    Tarare apparecchiatura di laboratorio confrontando le misurazioni: una di grandezza o correttezza nota, effettuata da un dispositivo fidato ed una seconda misurazione effettuata da un’altra apparecchiatura di laboratorio. Effettuare le misurazioni il più possibile in modo analogo.

  • Gestire le procedure di test sulle sostanze chimiche

    Gestire le procedure da seguire nei test chimici progettandole e svolgendo i test di conseguenza.

  • Utilizzare un computer

    Utilizzare apparecchiature informatiche o dispositivi digitali per facilitare il controllo della qualità, la gestione dei dati e la comunicazione. Seguire le istruzioni impartite da un programma informatico, creare file o documenti informatici.

  • Utilizzare i software di cromatografia

    Utilizzare il software del sistema di dati di cromatografia che raccoglie e analizza i risultati dei rilevatori cromatografici.

  • Utilizzare i dispositivi di protezione individuale

    Fare uso di attrezzature di protezione in base a formazione, istruzione e manuali. Ispezionare l’apparecchiatura e utilizzarla in modo uniforme.

  • Tradurre le formule in processi

    Tradurre, per mezzo di modelli e simulazioni al computer, le specifiche formule e i risultati dei laboratori nei processi di produzione.

Source: Sisyphus ODB