Professione coltivatore di luppolo / coltivatrice di luppolo

I coltivatori di luppolo piantano, coltivano e raccolgono luppolo per la produzione di prodotti come la birra.

Tipo di personalità

Test di Orientamento al Lavoro gratuito

Quali lavori ti piacciono? Seleziona un’occupazione adatta alle tue preferenze. Fai il test di orientamento al lavoro.

Al test

Conoscenze

  • Coltivazione del luppolo

    La coltivazione delle piante di luppolo. I diversi tipi di luppoli e i mezzi per coltivarli e raccoglierli per la produzione di birra e per altre finalità.

  • Propagazione delle piante

    I vari metodi di propagazione, materiali e sementi e i rispettivi criteri di salute e qualità.

  • Ingredienti per la produzione della birra

    Gli ingredienti di base della birra costituiti da acqua, una fonte di amido, ad esempio malto d’orzo, lievito di birra per produrre la fermentazione e un aromatizzante come il luppolo.

Competenze

  • Preparare l’area per la piantagione

    Preparare l’area per la piantagione e il terreno, ad esempio mediante la concimazione, la pacciamatura a mano o l’utilizzo di strumenti meccanici o macchinari meccanici; preparare le sementi e le piante destinate alla semina e alla piantagione, garantendo la qualità delle sementi e delle piante. Seminare e piantare manualmente, utilizzando strumenti meccanici o macchinari e conformemente alla legislazione nazionale.

  • Curare le piante

    Determinare la necessità delle attività di cura e svolgere attività vivaistiche, coltivando, mantenendo, innaffiando e irrorando manualmente le piante e gli alberi o utilizzando attrezzature adeguate, tenendo conto delle specie vegetali e attenendosi ai requisiti di sicurezza.

  • Prevenire i problemi relativi al raccolto

    Fornire consulenza su come prevenire e limitare particolari malattie colture con metodi appropriati. Selezionare i trattamenti correttivi.

  • Coltivare le piante

    Svolgere attività di coltivazione di piante. Effettuare il controllo delle coltivazioni tenendo conto delle condizioni e dei termini previsti per specifici tipi di piante.

  • Controllare i campi

    Controllare i frutteti, i campi e le zone di produzione per prevedere quando le colture saranno completamente mature. Stimare la gravità del danno che le condizioni meteorologiche possono causare alle colture.

  • Preparare l’area di piantagione per la semina

    Preparare l’area di piantagione e il suolo per la semina mediante la concimazione, la pacciamatura e il controllo delle erbe infestanti. Tenere conto delle condizioni dell’area, del suolo e del tipo di pianta.

  • Valutare il danno alla coltura

    Individuare e valutare i danni alle colture dovuti a malattie, condizioni fisiche del suolo avverse, pH inadatto, squilibri e carenze di nutrienti, uso improprio dei materiali di protezione delle colture o fattori meteorologici estremi.

  • Effettuare la manutenzione degli impianti di stoccaggio

    Effettuare o garantire la manutenzione delle attrezzature di pulizia, il riscaldamento o il condizionamento dell’aria di strutture di stoccaggio e la temperatura dei locali.

  • Fornire consulenza in materia di produzione di birra

    Fornire consulenza alle imprese produttrici di birra, ai piccoli birrifici e ai manager all’interno del settore della birra per migliorare la qualità del prodotto o del processo di produzione.

  • Propagare le piante

    Svolgere attività di propagazione praticando i metodi di propagazione appropriati, quali la propagazione a taglio innestato o la propagazione generativa tenendo conto del tipo di pianta. Effettuare il controllo della propagazione, tenendo conto delle condizioni e dei termini prescritti per il tipo di pianta specifico.

  • Coltivare il luppolo

    Effettuare la coltivazione del luppolo per la produzione di birra e altri scopi.

  • Far rispettare le norme di igiene negli ambienti agricoli

    Garantire che le procedure igieniche nei contesti agricoli siano seguite, tenendo conto dei regolamenti di specifiche aree di azione, ad esempio animali, piante, prodotti agricoli locali, ecc.

  • Utilizzare le attrezzature per il giardinaggio

    Usare attrezzature per il giardinaggio come tosatrici, irroratrici, falciatrici, motoseghe, conformi alla normativa in materia di salute e sicurezza.

  • Controllare le colture

    Monitorare la crescita delle colture per garantire che le colture siano esenti da malattie, prodotti chimici e organismi nocivi.

  • Immagazzinare le colture

    Conservare e immagazzinare le colture in conformità con le norme e i regolamenti al fine di garantirne la qualità. Garantire che gli impianti di stoccaggio siano tenuti in conformità con le norme igieniche, regolando la temperatura, il riscaldamento e il condizionamento dell’aria degli impianti di stoccaggio.

  • Creare piani di protezione delle colture

    Monitorare le colture per identificare problemi inerenti alla protezione delle colture. Elaborare strategie integrate di controllo. Valutare le conseguenze dell’applicazione di pesticidi. Tenere il passo con gli sviluppi nel settore delle biotecnologie per contribuire a ridurre l’uso delle sostanze chimiche. Gestire la resistenza ai pesticidi.

  • Effettuare la manutenzione delle attrezzature di giardinaggio

    Eseguire la manutenzione quotidiana degli strumenti e delle attrezzature e segnalare i difetti principali ad un superiore.

  • Eseguire la fecondazione

    Svolgere compiti di fecondazione manualmente o utilizzando attrezzature adeguate secondo le relative istruzioni, tenendo conto dei regolamenti e delle procedure in materia di ambiente, salute e sicurezza.

  • Supervisionare la produzione della coltura

    Controllare e analizzare la produzione complessiva di colture al fine di garantire un processo produttivo efficace, tenendo conto dei regolamenti in materia ambientale.

  • Raccogliere le colture

    Falciare l’erba, raccogliere o tagliare i prodotti agricoli manualmente o utilizzando strumenti e macchinari adeguati. Tenendo conto dei pertinenti criteri di qualità dei prodotti, delle prescrizioni in materia di igiene e utilizzando i metodi appropriati.

Source: Sisyphus ODB