Professione ingegnere farmaceutico

Gli ingegneri farmaceutici progettano e sviluppano tecnologie utilizzate nella ricerca farmaceutica e nella produzione di medicinali, fornendo consulenza agli impianti di produzione farmaceutica in merito alla gestione e alla manutenzione di tali tecnologie e garantendo il rispetto dei requisiti di sicurezza dei clienti e dei lavoratori. Inoltre, possono partecipare alla concezione e alla progettazione di impianti di produzione farmaceutica e centri di ricerca.

Tipo di personalità

Test di Orientamento al Lavoro gratuito

Quali lavori ti piacciono? Seleziona un’occupazione adatta alle tue preferenze. Fai il test di orientamento al lavoro.

Al test

Conoscenze

  • Biochimica clinica

    La biochimica è una specializzazione medica menzionata nella direttiva 2005/36/CE.

  • Principi di ingegneria

    Gli elementi ingegneristici come la funzionalità, la riproducibilità e i costi relativi alla progettazione e il modo in cui sono applicati nel completamento dei progetti di ingegneria.

  • Chimica analitica

    Strumenti e metodi utilizzati per separare, identificare e quantificare la materia, nonché i componenti chimici di materiali e soluzioni naturali e artificiali.

  • Buone pratiche di fabbricazione

    Requisiti normativi e buone pratiche di fabbricazione (good manufacturing practices - GMP) applicate nel comparto manifatturiero pertinente.

  • Chimica

    La composizione, la struttura e le proprietà delle sostanze e i processi e le trasformazioni che subiscono; gli usi delle diverse sostanze chimiche e le loro interazioni, le tecniche di produzione, i fattori di rischio e i metodi di smaltimento.

  • Industria farmaceutica

    Le parti interessate, le aziende e le procedure principali dell’industria farmaceutica e le leggi e i regolamenti che disciplinano la brevettabilità, la sperimentazione, la sicurezza e la commercializzazione dei medicinali.

  • Processi di ingegneria

    L’approccio sistematico allo sviluppo e alla manutenzione dei sistemi di ingegneria.

  • Normative sulla somministrazione di farmaci

    Le norme e i regolamenti della legislazione europea e della Food and Drugs Administration in materia di sperimentazione clinica e sviluppo di farmaci.

  • Fisiologia umana

    La scienza che studia gli organi umani e le sue interazioni e meccanismi.

  • Sistemi di qualità per la fabbricazione farmaceutica

    Il modello dei sistemi di qualità applicati all’industria farmaceutica. Il sistema più comune assicura la qualità del sistema delle strutture e delle attrezzature, del sistema dei controlli di laboratorio, del sistema dei materiali, del sistema di produzione e del sistema di imballaggio ed etichettatura.

  • Sviluppo di prodotti farmaceutici

    Le fasi di produzione dei prodotti farmaceutici: la fase pre-clinica (ricerca e test sugli animali), la fase clinica (sperimentazione clinica sull’uomo) e le sottofasi necessarie per ottenere come prodotto finale un prodotto farmaceutico.

Competenze

  • Fare ricerca scientifica

    Acquisire, correggere o migliorare le conoscenze sui fenomeni mediante metodi e tecniche scientifici, sulla base di osservazioni empiriche o misurabili.

  • Redigere la documentazione relativa ai lotti di prodotti

    Redigere rapporti sulla cronologia dei lotti fabbricati tenendo conto dei dati grezzi, dei test effettuati e della conformità alla GMP di ciascun lotto di prodotti.

  • Verificare i principi di ingegneria

    Analizzare i principi che devono essere presi in considerazione per disegni e progetti ingegneristici, come la funzionalità, la replicabilità, i costi e altri principi.

  • Testare i materiali immessi nel processo produttivo

    Testare i materiali forniti prima della loro immissione nel processo produttivo, garantendo che i risultati siano conformi alle buone prassi di fabbricazione (BPF) e al certificato di analisi (COA) del fornitore.

  • Garantire il rispetto delle norme ambientali

    Monitorare le attività e svolgere i compiti che garantiscano il rispetto delle norme riguardanti la protezione dell’ambiente e la sostenibilità, e modificare le attività in caso di modifiche delle norme ambientali. Garantire che i processi siano conformi alla normativa ambientale e alle migliori prassi.

  • Aggiustare progetti di ingegneria

    Aggiustare i progetti dei prodotti o delle loro parti in modo che soddisfino i requisiti.

  • Redigere relazioni tecniche

    Redigere le relazioni tecniche per i clienti, comprensibili per le persone prive di conoscenze tecniche.

  • Lavorare con le sostanze chimiche

    Trattare le sostanze chimiche e selezionare quelle specifiche per determinati processi. Conoscere le reazioni che derivano dalla loro combinazione.

  • Controllare la produzione dello stabilimento

    Monitorare l’assetto e l’efficienza dei processi dello stabilimento per garantire il massimo livello di produzione.

  • Garantire il rispetto delle norme in materia di sicurezza

    Attuare programmi di sicurezza per conformarsi alle leggi e normative nazionali. Garantire che le attrezzature e i processi siano conformi alle normative di sicurezza.

  • Applicare le norme di salute e sicurezza

    Rispettare le norme d’igiene e di sicurezza stabilite dalle rispettive autorità.

  • Utilizzare un computer

    Utilizzare apparecchiature informatiche o dispositivi digitali per facilitare il controllo della qualità, la gestione dei dati e la comunicazione. Seguire le istruzioni impartite da un programma informatico, creare file o documenti informatici.

  • Approvare i disegni tecnici

    Dare il consenso alla progettazione tecnica finita per passare alla fase effettiva di fabbricazione e assemblaggio del prodotto.

  • Valutare l’impatto ambientale

    Monitorare gli impatti ambientali e svolgere valutazioni al fine di individuare e ridurre i rischi ambientali dell’organizzazione tenendo conto nel contempo dei costi.

  • Prevedere i rischi organizzativi

    Analizzare le operazioni e le azioni di una società al fine di valutarne le ripercussioni e i possibili rischi per l’impresa e di sviluppare strategie adeguate per affrontarli.

  • Utilizzare software per il disegno tecnico

    Creare progetti tecnici e disegni tecnici utilizzando software specializzati.

  • Pensare in modo analitico

    Produrre riflessioni usando la logica e il ragionamento al fine di individuare i punti di forza e di debolezza di soluzioni, conclusioni o approcci alternativi ai problemi.

Source: Sisyphus ODB