Professione metrologo / metrologa

I metrologi studiano e praticano la scienza della misurazione. Sviluppano sistemi quantitativi, unità di misura e metodi di misurazione da utilizzare in ambito scientifico. Stabiliscono nuovi metodi e strumenti per quantificare e comprendere meglio le informazioni.

Tipo di personalità

Test di Orientamento al Lavoro gratuito

Quali lavori ti piacciono? Seleziona un’occupazione adatta alle tue preferenze. Fai il test di orientamento al lavoro.

Al test

Conoscenze

  • Ingegneria della strumentazione

    La disciplina della scienza e dell’ingegneria che tenta di controllare le variabili del processo di produzione e di fabbricazione. Si occupa anche della progettazione di sistemi con comportamenti desiderati. Questi sistemi utilizzano sensori per misurare le prestazioni del dispositivo sottoposto al controllo.

  • Standard di qualità

    I requisiti, le specifiche e gli orientamenti nazionali e internazionali atti ad assicurare che i prodotti, i servizi e i processi siano di buona qualità e adatti allo scopo.

  • Metodologia della ricerca scientifica

    La metodologia teorica utilizzata nella ricerca scientifica, che comprende la ricerca di base, la costruzione di un’ipotesi e la sua verifica, l’analisi dei dati e la conclusione dei risultati.

  • Metrologia

    I metodi e la teoria della misurazione in un contesto scientifico, comprese le unità di misura accettate a livello internazionale, la realizzazione pratica di tali unità e l’interpretazione delle misurazioni.

Competenze

  • Calibrare strumenti di precisione

    Esaminare gli strumenti di precisione e valutare se lo strumento soddisfa le norme di qualità e le specifiche di produzione. Correggere e regolare l’affidabilità misurando l’output e confrontando i risultati con i dati di un dispositivo di riferimento o con una serie di risultati standardizzati.

  • Creare soluzioni a problemi

    Risolvere i problemi che emergono nelle fasi di pianificazione, definizione delle priorità, organizzazione, direzione/facilitazione e valutazione delle prestazioni. Utilizzare procedure sistematiche di raccolta, analisi e sintesi delle informazioni per valutare la pratica corrente e generare nuove intese sulla pratica.

  • Individuare soluzioni per la risoluzione dei problemi

    Individuare i problemi operativi, decidere cosa fare in proposito e riferire di conseguenza.

  • Applicare metodi scientifici

    Applicare metodi e tecniche scientifici per lo studio di fenomeni mediante l’acquisizione di nuove conoscenze o la correzione e l’integrazione delle conoscenze precedenti.

  • Lavorare in modo analitico

    Analizzare i flussi di informazioni per ricostruire rapidamente e con precisione i messaggi. Esplorare una lingua per spiegare lo stesso senso o sentimento in situazioni in cui non vi è una traduzione definita o una traduzione letterale.

  • Eseguire un giro di prova

    Eseguire prove sottoponendo un sistema, una macchina, un utensile o un’altra apparecchiatura ad una serie di azioni in condizioni di funzionamento effettive, al fine di valutarne l’affidabilità e l’idoneità a realizzare i propri compiti e regolare le impostazioni di conseguenza.

  • Assemblare apparecchiature di misurazione

    Assemblare e montare i diversi componenti dell’apparecchiatura di misurazione, quali circuiti, centraline, sensori, trasmettitori e telecamere, per creare strumenti di precisione in grado di misurare, trasmettere, indicare, registrare e controllare.

  • Sviluppare procedure di taratura

    Sviluppare procedure di prova per testare l’efficienza degli strumenti.

  • Studiare i rapporti tra le quantità

    Utilizzare numeri e simboli per la ricerca del legame tra quantità, grandezze e forme.

  • Fare ricerca scientifica

    Acquisire, correggere o migliorare le conoscenze sui fenomeni mediante metodi e tecniche scientifici, sulla base di osservazioni empiriche o misurabili.

  • Ordinare le attrezzature

    Fornire e ordinare nuove attrezzature quando necessario.

  • Utilizzare apparecchiature di misurazione di precisione

    Misurare la dimensione di una parte trasformata al momento del controllo e della marcatura, per verificare se sia conforme, con l’uso di apparecchiature di misurazione di precisione bidimensionali e tridimensionali, ad esempio un calibro, un micrometro e un misuratore di livello.

  • Usare attrezzatura di prova

    Utilizzare attrezzature per verificare le prestazioni e il funzionamento di macchinari.

  • Sviluppare apparecchiature di misurazione

    Sviluppare nuove apparecchiature di misurazione per proprietà quantitativamente misurabili, quali lunghezza, superficie, volume, velocità, energia, forza ecc.

  • Effettuare la manutenzione delle attrezzature tecniche

    Tenere un inventario delle attrezzature e forniture per la coltivazione. Ordinare materiali aggiuntivi se necessario.

  • Redigere una relazione di taratura

    Comunicare le misurazioni e i risultati della taratura di strumenti. Una relazione di taratura comprende gli obiettivi e l’impostazione del test, la descrizione degli strumenti o prodotti testati, le procedure di prova e i risultati dei test.

  • Utilizzare apparecchiature di misurazione scientifica

    Utilizzare dispositivi, macchinari e attrezzature progettati per la misurazione scientifica. Le attrezzature scientifiche sono costituite da strumenti di misura specializzati, perfezionati per facilitare l’acquisizione di dati.

Source: Sisyphus ODB