Professione responsabile della logistica intermodale

I responsabili della logistica intermodale gestiscono e controllano gli aspetti commerciali e operativi della logistica intermodale per un’organizzazione.

Tipo di personalità

Test di Orientamento al Lavoro gratuito

Quali lavori ti piacciono? Seleziona un’occupazione adatta alle tue preferenze. Fai il test di orientamento al lavoro.

Al test

Conoscenze

  • Opzioni intermodali

    Conoscere le opzioni e le alternative intermodali attuali e future, quali il sistema di trasporto gommarotaia, il trasporto ferrostradale, il trasporto gommanave, il trasporto ariagomma, i sistemi a pianale ribassato o i sistemi push-pull a trasbordo orizzontale.

  • Intermodalismo

    Capire l’intermodalismo calcolando, comprendendo e assecondando il suo ruolo nel cambiamento delle esigenze dei clienti e nell’incremento della competitività delle catene di approvvigionamento in un mercato globale.

  • Gestione della catena di approvvigionamento

    Il flusso di merci nella catena di approvvigionamento, movimento e stoccaggio delle materie prime, inventario in fase di lavorazione e prodotti finiti dal punto di origine al punto di consumo.

  • Metodi di trasporto delle merci

    Conoscere le diverse modalità di trasporto, come il trasporto aereo, marittimo o intermodale di merci. Essere specializzati in una delle modalità e avere una conoscenza più approfondita dei particolari e delle procedure relativi.

Competenze

  • Gestire i contratti

    Negoziare i termini, le condizioni, i costi e le altre specifiche di un contratto, garantendo che siano conformi ai requisiti di legge e siano giuridicamente eseguibili. Supervisionare l’esecuzione del contratto, concordare e documentare eventuali modifiche.

  • Sviluppare le reti di comunicazione con i siti di spedizione

    Stabilire relazioni con i siti di spedizione per facilitare la consegna delle merci.

  • Pianificare le operazioni di trasporto

    Pianificare la mobilità e i trasporti per reparti diversi, al fine di ottenere il miglior movimento possibile delle attrezzature e dei materiali. Negoziare i costi di consegna migliori possibili; confrontare offerte diverse e selezionare la più affidabile ed economica.

  • Coordinare lo staff

    Gestire dipendenti e subordinati, lavorando in gruppo o singolarmente, al fine di massimizzarne le prestazioni e i contributi. Programmare il lavoro e le attività, impartire istruzioni, motivare e dirigere i lavoratori per raggiungere gli obiettivi dell’azienda. Monitorare e misurare il modo in cui il dipendente si assume le proprie responsabilità e in che modo queste attività vengono svolte. Individuare i settori da migliorare e formulare proposte al riguardo. Dirigere un gruppo di persone per aiutarle a raggiungere gli obiettivi e mantenere un rapporto di lavoro efficace tra il personale.

  • Garantire la soddisfazione del cliente

    Gestire le aspettative dei clienti in modo professionale, anticipando e affrontando le loro esigenze e i loro desideri. Offrire ai clienti un servizio flessibile per garantire la soddisfazione e la fedeltà dei clienti.

  • Comunicare con i clienti

    Rispondere e comunicare con i clienti nel modo più efficiente e appropriato per consentire loro di accedere ai prodotti o servizi desiderati o a qualsiasi altro tipo di aiuto da questi richiesto.

  • Esercitare l’adeguata gestione

    Esercitare un’adeguata gestione per garantire la pianificazione e la gestione efficienti e responsabili delle risorse.

  • Saper accedere alle informazioni relative alle tariffe di spedizione

    Avere la capacità di accedere alle informazioni relative alle tariffe di spedizione e di confrontare le informazioni tra i vari operatori. Utilizzare queste informazioni per preparare le offerte per i clienti.

  • Tenere rapporti con i clienti

    Instaurare rapporti duraturi e significativi con i clienti al fine di garantire la soddisfazione e la fedeltà, fornendo consulenza e assistenza accurate e amichevoli, offrendo prodotti e servizi di qualità e offrendo informazioni e servizi post-vendita.

  • Negoziare i servizi di logistica

    Raggiungere un accordo sulla pianificazione e sul controllo della circolazione delle merci e su tutte le attività logistiche correlate, senza perdere di vista gli obiettivi propri o degli altri.

  • Tenere traccia dei siti di spedizione

    Tenere traccia dei diversi siti di navigazione in cui i pacchetti arrivano per mantenere un sistema di distribuzione efficiente e sistemi di tracciabilità nel tempo per i clienti.

  • Assistere il cliente

    Offrire ai clienti una comunicazione cordiale e rapida per accettare ordini, contattarli in caso di spedizione e fornire brevi risoluzioni.

  • Attuare la strategia di trasporto

    Anticipare i requisiti e gli obiettivi dell’impresa in materia di strategia dei trasporti; utilizzare questa funzione come base per intraprendere azioni volte ad attuare la strategia.

  • Assumere dipendenti

    Assumere nuovi dipendenti, definendo il ruolo, pubblicando le inserzioni, svolgendo i colloqui e selezionando il personale in linea con la politica aziendale e la legislazione.

  • Negoziare i prezzi per il trasporto di merci

    Negoziare i prezzi per il trasporto di merci; perseguire la massima efficienza della logistica e del trasporto; calcolare percorsi efficienti per il trasporto di merci.

  • Gestire la strategia di trasporto aziendale

    Gestire le strategie di trasporto di un’impresa; comunicare con i membri del gruppo dirigente; garantire strategie conformi agli obiettivi aziendali.

  • Tenere traccia delle spedizioni

    Reperire e rintracciare tutte le spedizioni su base giornaliera, utilizzando le informazioni provenienti dai sistemi di monitoraggio e informando in modo proattivo i clienti sull’ubicazione delle loro spedizioni.

Source: Sisyphus ODB