Professione tossicologo / tossicologa

I tossicologi studiano gli effetti che le sostanze chimiche o gli agenti biologici e fisici hanno sugli organismi viventi, in particolare sull’ambiente e sulla salute animale e umana. Determinano i livelli di esposizione alle sostanze che determinano effetti tossici su ambienti, persone e organismi viventi, ed eseguono esperimenti su animali e colture cellulari.

Tipo di personalità

Test di Orientamento al Lavoro gratuito

Quali lavori ti piacciono? Seleziona un’occupazione adatta alle tue preferenze. Fai il test di orientamento al lavoro.

Al test

Conoscenze

  • Metodologia della ricerca scientifica

    La metodologia teorica utilizzata nella ricerca scientifica, che comprende la ricerca di base, la costruzione di un’ipotesi e la sua verifica, l’analisi dei dati e la conclusione dei risultati.

  • Tossicologia

    Gli effetti negativi delle sostanze chimiche sugli organismi viventi, la loro dose ed esposizione.

  • Tecniche di laboratorio

    Tecniche applicate nei diversi settori della scienza naturale al fine di ottenere dati sperimentali, ad esempio l’analisi gravimetrica, la gascromatografia e i metodi elettronici o termici.

  • Chimica analitica

    Strumenti e metodi utilizzati per separare, identificare e quantificare la materia, nonché i componenti chimici di materiali e soluzioni naturali e artificiali.

Competenze

  • Eseguire esperimenti chimici

    Eseguire esperimenti chimici allo scopo di testare vari prodotti e sostanze al fine di trarre conclusioni in termini di fattibilità e replicabilità del prodotto.

  • Manutenere l’attrezzatura di laboratorio

    Pulire gli articoli in vetro e altre attrezzature di laboratorio dopo l’uso e controllare i danni o la corrosione al fine di garantirne il corretto funzionamento.

  • Raccogliere dati sperimentali

    Raccogliere i dati risultanti dall’applicazione di metodi scientifici quali i metodi di prova, la progettazione sperimentale o le misurazioni.

  • Mescolare le sostanze chimiche

    Mescolare le sostanze chimiche in modo sicuro secondo la ricetta, usando le giuste dosi.

  • Applicare le procedure di sicurezza in laboratorio

    Garantire che le attrezzature di laboratorio siano utilizzate in modo sicuro e che la manipolazione di campioni sia corretta. Lavorare per garantire la validità dei risultati ottenuti nella ricerca.

  • Applicare metodi scientifici

    Applicare metodi e tecniche scientifici per lo studio di fenomeni mediante l’acquisizione di nuove conoscenze o la correzione e l’integrazione delle conoscenze precedenti.

  • Tarare apparecchiatura di laboratorio

    Tarare apparecchiatura di laboratorio confrontando le misurazioni: una di grandezza o correttezza nota, effettuata da un dispositivo fidato ed una seconda misurazione effettuata da un’altra apparecchiatura di laboratorio. Effettuare le misurazioni il più possibile in modo analogo.

  • Lavorare in sicurezza con le sostanze chimiche

    Prendere le precauzioni necessarie per la conservazione, l’impiego e lo smaltimento dei prodotti chimici.

  • Eseguire prove di laboratorio

    Effettuare prove in un laboratorio per produrre dati affidabili e precisi a sostegno della ricerca scientifica e dei test sui prodotti.

  • Fare ricerca scientifica

    Acquisire, correggere o migliorare le conoscenze sui fenomeni mediante metodi e tecniche scientifici, sulla base di osservazioni empiriche o misurabili.

  • Realizzare gli studi tossicologici

    Eseguire test per individuare veleni o l’abuso di droghe e contribuire a monitorare la terapia mediante l’impiego di reagenti chimici, enzimi, radioisotopi e anticorpi per individuare concentrazioni chimiche anormali nell’organismo.

  • Utilizzare le attrezzature per l’analisi chimica

    Utilizzare le attrezzature di laboratorio quali attrezzature di assorbimento atomico, misuratori di PH e conduttività o camere di spruzzo a sale.

Source: Sisyphus ODB